“The Luminaries” di Susan Dennard: il nuovo libro fantasy dell’autrice di “Truthwitch”


the luminaries - susan dennard -libro fantasy

The Luminaries” è il nuovo libro fantasy per ragazzi di Susan Dennard, autrice della quadrilogia delle “Terre Stregate” “(Truthwitch”, “Windwitch”, “Bloodwich” e “Witchshadow”).

Nel suo nuovo lavoro, seguiremo le avventure di una ragazza determinata a salvare la sua città dai mostri. Ma, forse, solo per scoprire che non tutti i demoni possono essere sconfitti, e non tutti gli incubi possono essere confinati nell’oscurità…

Data di uscita negli USA: 2 novembre 2022.

E, se ti stai chiedendo quante probabilità ci sono che, un giorno, “The Luminaries” esca anche in italiano

Bè, secondo me, puoi anche dormire sonni tranquilli: difficilmente l’uscita di questo bestseller annunciato passerà inosservata!


The Luminaries: la trama

Hemlock Falls non è come le altre città. Infatti, non troverai mai il suo nome su una mappa, il tuo telefono non funzionerà entro i suoi confini, e la foresta al di fuori potrebbe tranquillamente ucciderti.

Winnie Wednesday non desidera nient’altro che universi all’ordine dei Luminaries, l’antica istituzione che protegge la sua città – e il resto dell’umanità – dai mostri e dagli incubi che si sollevano dalla foresta di Hemlock Falls tutte le notti.

Sin da quando suo padre è stato condannato per tradimento e stregoneria, Winnie e la sua famiglia sono stati dei reietti e degli emarginati. Ma, il giorno del suo sedicesimo compleanno, la ragazza potrà finalmente dimostrare il proprio valore e la propria lealtà. E ripristinare l’onore della sua famiglia… o morire nel tentativo.

Tuttavia, per aumentare le sue possibilità di sopravvivenza, Winnie è costretta a cercare l’aiuto dell’unica altra persona che potrebbe aiutarla ad allenarsi: Jay Friday, noto bad boy locale, nonché ex migliore amico di Winnie.

Sebbene Jay sia, probabilmente, il più promettente nuovo cacciatore di Hemlock Falls, è un fatto che il giovane sembri anche sapere molto più del dovuto a proposito degli incubi che infestano la foresta.

Insieme, Winnie e Jay scopriranno un gravissimo pericolo che si annida nel folto degli alberi… una minaccia che nessuno, a Hemlock Falls, è davvero pronto per affrontare.


I sette clan di Hemlock Falls

“The Luminaries” sarà il primo volume di una nuova serie fantasy ad ambientazione contemporanea.

Attraverso il sito personale di Susan Dennard, possiamo scoprire, inoltre, parecchie simpatiche curiosità a proposito del worldbuilding e dell’organizzazione di cacciatori di mostri di cui Winnie ambisce a far parte.

Ad esempio, sappiamo già che il “mondo” di Hemlock Falls sarà diviso in sette clan, uno per ciascuna notte della settimana: il clan del lunedì, quello del martedì, la fazione del mercoledì eccetera.

La suddivisione viene stabilita a seconda del “turno” di riferimento: i cacciatori del clan del lunedì, infatti, hanno l’incarico di proteggere gli abitanti dai pericoli della foresta all’inizio della settimana, mentre quelli del sabato si occupano della vigilanza nel corso del weekend, e via discorrendo.

Per entrare a far parte del gruppo, i candidati devono sottoporsi a prove di coraggio e dimostrare la loro dedizione alla causa.

La protagonista di “The Luminaries” è una fedele affiliata del clan del mercoledì.

Una fazione che ha fatto delle parole “lealtà assoluta, e la causa prima di qualsiasi altra cosa” il proprio motto, e che ha individuato nella figura dell’orso il proprio stemma araldico.

La foresta, dal campo suo, dovrebbe essere popolata da un assortimento di creature davvero straordinario: tant’è che Winnie e gli altri cacciatori, nel corso delle loro sortite, si troveranno spesso costretti a consultare uno spesso volumone conosciuto con il nome di “Nightmare Compendium”.

Un vero e proprio “bestiario“, in grado di aiutarli a classificare i mostri del bosco e a individuare gli (eventuali) punti deboli delle creature…


Gli altri libri di Susan Dennard

Anni fa, ho pubblicato una recensione di “Truthwitch” sul mio primo blog, il “Laumes’ Journey”.

Ricordo di aver trovato la lettura avvincente e scorrevole, ma anche vagamente insipida. Pertanto, lo confesserò senza problemi: non ho mai avvertito la necessità di proseguire la serie.

Tuttavia, la mia curiosità nei confronti del lavoro di Susan Dennard non è mai svanita del tutto; tant’è che non escludo affatto l’eventualità di trovare un momento, all’inizio del prossimo anno, per divorare anche questo suo “The Luminaries”.

Già che siamo in tema, ti rammento che nel passato dell’autrice si “nasconde” anche un’altra serie legata al genere fantastico: vale a dire la trilogia  “Something Strange and Deadly”, attualmente inedita in Italia.

Nel primo volume (un fantasy storico in salsa YA), una schiera di morti comincia a risvegliarsi a Philadelphia, e una gentildonna di nome Eleanor deve mettersi all’opera per salvare il fratello scomparso, accettando di unirsi a un gruppo di combattenti decisi a proteggere la città dalle forze del sovrannaturale.


E tu?

Che cosa ne pensi della trama di “The Luminaries”?

Hai mai letto qualcosa di Susan Dennard? 🙂


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.