“Alcatraz vs. the Evil Librarians” di Brandon Sanderson: l’ultimo libro a settembre negli USA


Alcatraz vs. the Evil Librarians - Brandon Sanderson

Sapevate che Brandon Sanderson ha dato alle stampe una luuuunga saga fantasy per bambini intitolata “Alcatraz vs. the Evil Librarians”?

Alcatraz contro i Bibliotecari Malvagi…

Il sesto e ultimo volume della serie, “Bastille vs. the Evil Librarians”, è atteso negli USA per il 20 settembre 2022. Il libro andrà a concludere un ciclo di storie all’insegna dell’amicizia, del coraggio e della magia, inaugurato nell’ormai lontano 2007!


La trama della serie “Alcatraz vs. the Evil Librarians”

Un eroe dotato dell’incredibile talento di… rompere le cose!

Alcatraz Smedry non sembra destinato a realizzare nient’altro che disastri. Il giorno del suo tredicesimo compleanno, il ragazzo riceve una borsa piena di sabbia che gli viene rapidamente sottratta dal culto dei Bibliotecari Malvagi, una setta intenzionata a conquistare il mondo.

La sabbia, infatti, ha il potere di conferire ai Bibliotecari il vantaggio che servirà loro per ottenere il dominio indiscusso.

Alcatraz deve fermarli… infiltrandosi nella biblioteca locale, armato di nient’altro che di un paio di occhiali da sole e di una spiccata propensione per la goffaggine.

Eppure, l’abilità di Alcatraz è davvero un Talento.

Uno che il ragazzo può usare mentre insegue le sabbie in compagnia di un’allegra brigata di suoi pari:

  • Grandpa Smedry (Talento: «Ho l’abilità di arrivare in ritardo per qualsiasi cosa»… inclusa un’ondata di dolore, o la propria morte);
  • Sing Smedry (Talento: «Posso inciampare e cadere a terra»… evitando così di rimanere ferito negli attacchi a sorpresa);
  • Quentin Smedry (Talento: «Ho il potere di dire cose che non hanno il benché minimo senso»… se catturato, balbetterà cose incomprensibili anziché spiattellare i segreti del gruppo);
  • e Bastille, una ragazza dell’età di Alcatraz che è stata nominata cavaliere e incaricata di proteggere Grandpa Smedry. Bastille non ha Talenti. In compenso, è tosta, capace di fare qualsiasi cosa, e piena di vita.

Insieme, il gruppo dovrà sconfiggere l’Oculatore Oscuro e ritrovare le lenti magiche ottenute dalle sabbie, permettendo ad Alcatraz di leggere la “Lingua Dimenticata”, un testo finora indecifrabile che contiene molti segreti… incluso un messaggio di suo padre, che potrebbe rivelarsi molto meno morto del previsto.


Tutti i libri della serie “Alcatraz vs. the Evil Librarians”

Al momento, i sei volumi sono disponibili esclusivamente in lingua inglese:

1. Alcatraz Versus the Evil Librarians (2007)

2. Alcatraz VS the Scrivener’s Bones (2008)

3. Alcatraz VS the Knights of Crystallia (2009)

4. Alcatraz VS the Shattered Lens (2010)

5. The Dark Talent (2018)

6. Bastille VS the Evil Librarians (2022)


The “oddball”

Sul suo sito personale, Sanderson parla di “Alcatraz vs. the Evil Librarians” con un affetto inconfondibile:

«Alcatraz si distingue da tutti i miei lavori. È quello più stravagante: pubblicato da un editore per bambini, anziché dalla Tor. Lungo 300 pagine e stampato con un font bello grande, anziché durare più di 500 pagine ed essere scritto in un font microscopico. È pieno di umorismo, piuttosto che drammatico

Brandon Sanderson

L’autore spiega di aver scritto il primo volume durante la pausa fra le stesure dei monumentali “Mistborn: L’Ultimo Impero” e “Mistborn: Il Pozzo dell’Ascensione”. Sentiva il bisogno di provare a scrivere qualcosa di nuovo, prendendosi una pausa dalle atmosfere epiche e tragiche della sua saga più famosa.

È nato così il personaggio di Alcatraz, un tredicenne un po’ imbranato destinato a salvare il mondo da una cricca di bibliotecari cattivi.

«Io (attraverso la voce di Alcatraz, il protagonista) mi rivolgo spesso al lettore in maniera diretta, per parlargli di tutte quelle cose che trovo divertenti a proposito del mestiere di scrittore, del genere fantasy, o della letteratura in generale

Brandon Sanderson

Eppure, malgrado il cambio di target, la serie “Alcatraz vs. the Evil Librarians” contiene tutti i “cavalli di battaglia” che hanno permesso a Sanderson di affermarsi come uno dei più grandi autori di epic fantasy della sua generazione: un sistema magico unico, un dettagliato worldbuilding, un finale adrenalinico e ricco d’azione

Una lettura assolutamente imperdibile, insomma, in grado di suscitare la gioia di tutti i fan di autori come Rick Riordan o  Eoin Colfer!


Cosa ne pensi della serie ““Alcatraz vs. the Evil Librarians”?

Non sarebbe bello avere la possibilità di leggere l’intera saga in italiano? 🙂


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.